Il controtelaio

Il controtelaio “PRATIKO” è formato da un profilo particolare in resina polivinilica, ed  è  stato progettato e disegnato, in  modo  tale  che, rispetto a prodotti similari sul mercato, sia più leggero, pratico e resistente e, grazie alla  sua geometria ed agli altri componenti del progetto, velocizza e facilizza le operazioni di assemblaggio e posa in opera, senza più l’utilizzo di attrezzatura e manodopera specializzata.

Il profilo forma la struttura del controtelaio, e va a congiungersi nella parte superiore tramite angolari telescopici.

I citati angolari telescopici, sono formati in modo tale che, si innestino perfettamente nel profilo, e grazie alla sua geometria, evitando l’utilizzo di attrezzatura da taglio e fissaggio, raggiunge telescopicamente le misure in larghezza desiderate.

Il controtelaio pratiko è completamente composto da materiali riciclati, operando nel massimo rispetto dell’ambiente e della tutela della natura e dell’abbattimento di migliaia di alberi.

Nel suo insieme presenta caratteristiche tecnico meccaniche superiori ad altri materiali usati attualmente per i controtelai.

Nella fase di montaggio degli infissi interni, ha una tenuta superiore al legno, per il fissaggio di viti, grazie alla presenza di diverse pareti all’interno del profilo, ed un’ottimo ancoraggio all’apporto di schiuma poliuretanica.


Oltre a tutte queste ottime caratteristiche, PRATIKO SYSTEMS:

  • non teme l’umidità
  • rimane costante nel tempo
  • non  propaga microrganismi  e muffe
  • non presenta tarli
  • non ha bisogno di manutenzione
  • classe (1) reazione al fuoco non propaga fiamme
  • autoestinguente
  • non crea ponti termici
  • abbattimento acustico superiore a legno e ferro
  • non necessita di manodopera specializzata
  • abbatte i costi ed i tempi di montaggio del 50%
  • pratiko systems è l'evoluzione del controtelaio, coerente alle nuove tecniche di costruzione.
  •  

    RISPARMIO GARANTITO - INGOMBRO RIDOTTO  con PRATIKO SYSTEMS infatti si evitano operazioni come:

    • rompere porzioni di muro per creare i punti di ancoraggio;
    • spessorare la base di appoggio per poratre il controtelaio in quota;
    • tagliare la testata superiore per ottenere la misura in larghezza desiderata;
    • assemblare il controtelaio con sistema meccanico;
    • evita di fissare il controtelaio con cemento rapido aspettando giorni per continuare le lavorazioni di rifinitura;
    • evita la presenza del distanziatore, permettendo il passaggio da una stanza all’altra da subito, agevolando la continuazione dei lavori;
    • evita l’utilizzo di un numero di personale che va dai 2 ai 3 operai;
    • evita residui di calcinacci ed eventuale pulizia; evita l’utilizzo di attrezzatura specializzata;
    • permette un risparmio di tempo e denaro, riducendo entrambi i costi del 50%.
     

    La staffa pratiKa



    La staffa PRATIKA va posizionata ed affogata nella malta tra un forato e l’altro perfettamente a filo dello stesso, lasciando la testa della stessa staffa in battuta.

    Si consiglia di posizionare le staffe sopra il 1° il 4° ed il 7° mattone.

    Sostituendo il tradizionale metodo di ancoraggio con zanche, abbattendo i tempi di posa in opera del 50%.

     

    Il montaggio

    01 02 03
    La staffa pratika va posizionata ed affogata nella malta tra un forato e l’altro perfettamente a filo dello stesso, lasciando la testa della stessa staffa in battuta. Si consiglia di posizionare le staffe sopra il 1° il 4° ed il 7° mattone.
    04 05 06
    Registrare le due staffe centrali in base all’ingombro desiderato. Bloccarle con le viti laterali. Portare a misura desiderata la testata del controtelaio in modo telescopico a scatto con i due angolari ad innesto manualmente.
    07 08 09
    Inserire i due montanti laterali manualmente ad innesto. Posizionare il controtelaio in quota e mantenendolo con gli angolari colibrì, che aggrappano controtelaio e staffa. Posizionare a livello il controtelaio ed aggrappare le altre staffe che vanno direttamente a misura sul controtelaio e bloccarle lateralmente con le viti.
    10 11
    Sicuri della messa in quota del controtelaio fissare il controtelaio alle staffe tramite viti autoforanti. Montaggio finale.
     

    La zanca tradizionale


    L’innovazione e la ricerca della Ghost Systems ha sempre una vista delle esigenze dell’utente finale a 360°, infatti PRATIKO SYSTEMS, si può trasformare in un tradizionale controtelaio con zanche di tenuta, facilitando e riducendo sempre i costi e le lavorazioni rispetto al tradizionale controtelaio in legno.

    Infatti, grazie alla testata telescopica, non avviene più l’operazione di taglio della testata per ottenere la misura desiderata, con l’innesto manuale dei due montanti laterali, si evita operazioni di fissaggio meccanico con viti e chiodi, mentre con zanche ad innesto manuale, si possono decidere leberamente i punti di ancoraggio sul muro.

     

    Il cuneo magico

    Completamento tecnico del PRATIKO SISTEMS, abbiamo il CUNEO MAGICO, ennesima soluzione innovativa della Ghost Systems s.r.l.

    ll CUNEO MAGICO va a sostituire il tradizionale cuneo in legno, con caratteristiche superiori, infatti, è formato da due elementi, un maschio ed una femmina, che si innestano tra loro, e grazie ad una micro dentatura presente sulle loro facce, scorrendo uno sull’altra, si ha una regolazione millimetrica, agevolando l’operazione di spessoramento e rendendola molto precisa.

    ll CUNEO MAGICO può lavorare singolarmante ed accoppiato in modo standard o sovrapposto in modo opposto per compensare spazi più larghi. Soluzione ideale per edilizia, serramentistica e falegnameria, prodotto in materiale plastico ad alte resistenze, non assorbe umidità, non marcisce nel tempo mantiene costanti le sue caratteristiche, evita perdite di tempo nelle lavorazioni, un compagno di lavoro sempre pronto nella cassetta degli attrezzi.

     

    Chi siamo

    Passione, evoluzione professionalità e qualità, la Ghost Systems è questo che offre da più di 20 anni. Grazie alla costante attenzione e perseveranza di questi punti oggi occupa posizioni importanti nel mercato europeo con i propri prodotti.

    Innovazione tecnologia, staff tecnico specializzato e serietà, fanno in modo che ogni singolo prodotto della Ghost Systems, sia sempre di qualità e diverso dalla concorrenza in modo tale che, ogni singolo cliente possa ottenere sempre e soltanto benefici dai prodotti Ghost Systems.

    Il costante impegno nell’evoluzione e ricerca, oggi si è trasformato in Ghost Systems Evolution, ossia un reparto specializzato nella ricerca e sviluppo di prodotti innovativi che, possono rispettare tutte le nuove richieste del mercato.

    Contatti

    Copyright © 2012 Ghost Systems Srl  CREDITS

    WEB SERVICE:
    logo_publimodel
    Global Imaging & Comunication
    di Saverio De Florio

    Via Diego Peluso, 113
    74121 Taranto
    Tel. +39 099 330498
    www.publimodel.it